Se fosse possibile stilare una classifica dei film più attesi del 2015, non avremmo dubbi che il primo posto se lo guadagnerebbe in poche ore Cinquanta sfumature di grigio: E’ stato rilasciato il secondo trailer italiano che vuole un po’ ingannare l’attesa, dato che il film arriverà nelle sale il 12 Febbraio 2015. Ad accompagnare questo nuovo trailer è la canzone Haunted di Beyoncè, già scaricabile su iTunes, e segno che il film punta anche sul contributo di artisti che non faranno certo passare la colonna sonora inosservata. Ciò che però ha colpito immediatamente è che questo trailer ci lascia intendere ancora qualcosina in più di quello che vedremo nel film, che si preannuncia davvero hot, dalla tensione erotica molto potente.

50 Sfumature di grigio, esce il secondo trailer italiano ufficiale
50 Sfumature di grigio, esce il secondo trailer italiano ufficiale

Il film è firmato dal regista Sam Taylor-Johnson e possiamo dire che ha un cast di volti non proprio notissimi: ad interpretare Anastasia Steele è Dakota Johnson, la cui apparizione più nota è quella nel film The social network di Ficher, e quello di Christian Grey al già ormai amatissimo Jamie Dornan, noto più per serie televisive di successo come Once Upon a Time, e che ha assicurato che non ci sarà alcuna scena di nudo. Ad ogni modo è certo che non ci si è certo risparmiati nel dare al film un tasso erotico altissimo, a giudicare dai trailer rilasciati.

Diventato un bestseller, che ha venduto nel complesso oltre 100 milioni di copie in tutto il mondo, Cinquanta sfumature di grigio per chi ancora non lo sapesse parla dell’incontro tra la giovanissima giornalista Anastasia Steele e Christian Grey: tra i due scoppia subito la passione, una passione però tra sesso e sadomaso dati i gusti particolari del giovane e affascinante imprenditore. Il libro è stato scritto da E.L. James, scrittrice oggi diventata famosissima se non vicina ad essere considerata un pilastro della letteratura erotica dopo il grande successo riscosso dalla sua trilogia.

LASCIA UN COMMENTO