Al frenetico, denso di appuntamenti e atteso Festival del Cinema di Roma è stato presentato un attesissimo film: Belle&Sebastien – l’avventura continua, progetto giunto al suo secondo capitolo. La pellicola ha ricevuto uno scroscio di applausi che fa aumentare nei più curiosi il desiderio di correre al cinema a vederlo. L’uscita cinematografica di questa nuova storia non è poi così lontana: l’8 dicembre il film sarà rilasciato nelle sale italiane e riporterà in esse gli amati protagonisti, Sebastien e il suo compagno a quattro zampe Belle. Con queste premesse, il Natale si prospetta emozionante. Le aspettative, alla luce del successo del primo appuntamento, sono alte ma ciò che emerge dal Festival romano sembra essere positivo.

Belle e Sebastien alla Festa del Cinema di Roma
Belle e Sebastien

Belle & Sebastien: Félix Bossuet di nuovo sul grande schermo

Félix Bossuet è Sebastien
Félix Bossuet

Ad interpretare il giovane personaggio principale è, ovviamente, Félix Bossuet, già acclamato dal pubblico. Il film è diretto dal regista canadese Christian Duguay, il quale è riuscito a bilanciare l’intensità delle emozioni e delle rappresentazioni che questa storia veicola.  “Quando ero bambino correvo a casa a vedere il cartone animato di Belle e Sebastien, anche mio figlio si chiama Sebastien” – ha raccontato al pubblico in conferenza stampa. La narrazione prende piede dal 1945, per la precisione dai festeggiamenti per l’agognata fine della guerra. Rispetto al primo film, ovviamente, troviamo Sebastien cresciuto, in attesa, insieme a Belle, del ritorno di Angelina. Purtroppo questa attesa speranzosa sembra essere vana e nessuno, a parte Sebastien, crede più nel ritorno di Angelina. Quest’ultima è data da tutti per spacciata, poiché coinvolta in un brutto incidente aereo nel cuore della foresta transalpina. Ma Sebastian, forte della sua fede, decide di andare a cercarla insieme a Belle, affrontando un pericoloso quanto avventato viaggio che cambierà per sempre la sua vita.

Belle & Sebastien dall’8 dicembre al cinema

Thierry Neuvic vestirà i panni di Pierre, padre di Sebastien. “C’è tutto in questo film, la possibilità di cimentarsi con situazioni molto avventurose, la montagna, i cani, gli incendi, i bambini, è veramente un’esperienza che mi ha coinvolto a 360 gradi” – ha dichiarato l’attore al Festival del Cinema di Roma. La sua partecipazione è il vero elemento innovativo, specie per la messa in scena del rapporto intenso quanto complesso che si instaurerà tra padre e figlio. Questo aspetto sarà molto approfondito nel film e si svilupperà attraverso incomprensioni, difficoltà ed omissioni che permetteranno ai due di evolvere insieme. Non mancheranno, ovviamente, Cèsar, interpretato da Tchéky Karyo, e la già nominata Angelina, ovvero Margaux Chatelier. Le premesse sono più che buone, dunque, per l’ottima riuscita di questo secondo appuntamento con le avventure di Sebastien, Belle ed ora anche Pierre.

LASCIA UN COMMENTO