Sempre impegnatissima e instancabile, presto rivedremo la bella Belen al cinema in “Non c’è due senza te”, il nuovo film di Massimo Cappelli che nel cast annovera anche Fabio Troiano e Tosca D’Aquino. I tre attori hanno presentato la pellicola il 16 Luglio 2014 ad Alba in provincia di Cuneo, ed inutile dire che gran parte del pubblico era tutto per la showgirl argentina che si è concessa a foto, selfie ed autografi in compagnia dei fan. E non solo, perchè Belen è una dei vip che maggiormente aggiornano i social, avendone una vera propria passione e mania: così scatti alla platea, al pubblico, agli attori. La Rodriguez è stata incontenibile nel fotografare il momento della conferenza stampa tenutosi al Teatro Sociale “Giorgio Busca”.

Belen Rodriguez sul grande schermo per la terza volta
Belen Rodriguez sul grande schermo per la terza volta

Non è la prima volta che Belen arriva al cinema: già nel 2011 affiancò Emilio Solfrizzi nel film “Se sei così ti dico di si” di Eugenio Cappuccio, e nel quale sfoggiò un taglio corto che fece molto parlare essendo raro vederla con un look più da maschiaccio. Dopo quella esperienza le proposte successive sul grande schermo sono state davvero poche, ed è per questo che Belen ha voluto ringraziare fortemente Cappelli non solo per averla scelta, ma sopratutto per aver creduto nelle sue potenzialità.

“Mi è piaciuto perchè ha creduto subito in me. Non tutti lo fanno e questo è stato un ottimo punto di partenza. Molto spesso mi propongono dei film giusto per avermi in scena solo perchè il mio nome richiama pubblicità, sempre e ovunque,  non so per quale motivo però succede così, invece lui era interessato alla mia persona. Quindi se percepisco questo e mi innamoro della sceneggiatura sposo il progetto”, ha detto la Rodriguez in conferenza stampa.

Per il film la showgirl argentina ha soggiornato anche per un breve periodo nella provincia piemontese di Cuneo, insieme a Stefano e al suo piccolo Santiago, così da rendere il tutto più agevole alla sua famiglia nel periodo delle riprese.

LASCIA UN COMMENTO