E’ sbarcato mercoledì 30 luglio 2014 al cinema “Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie”.  La pellicola, diretta da Matt Reeves, ha già fatto record di incassi negli Usa e nei Paesi in cui è uscito. Si tratta del sequel de L’alba del pianeta delle scimmie e riprende dalla sua conclusione 15 anni dopo gli eventi. Seguirà un terzo e conclusivo capitolo di questa trilogia delle scimmie.

Apes Revolution,  il secondo capitolo del reboot della saga de Il pianeta delle scimmie
Apes Revolution, il secondo capitolo del reboot della saga de Il pianeta delle scimmie

La trama. Una nazione crescente di scimmie geneticamente evolute guidate da Cesare è minacciata dagli umani sopravvissuti al virus devastante scatenato un decennio prima.
Nel cast Andy Serkis (nei panni di Cesare, la scimmia a capo della rivolta), un esperto nel campo della CGI. In passato è già stato Gollum in Lo Hobbit e Il signore degli anelli. Poi Jason Clarke, Gary Oldman, Toby Kebbell, Kodi Smit-McPhee, Enrique Murciano, Kirk Acevedo, Judy Greer.

“Apes revolution – il pianeta delle scimmie” è attualmente al terzo posto del box office Usa, dopo Lucy e Hercules – Il guerriero, con 16,400,000 dollari. “Lucy” di Luc Besson con Scarlett Johansson e Morgan Freeman è un thriller d’azione che racconta la storia di una donna casualmente coinvolta in loschi affari ma comunque in grado di prendersi la rivincita sui propri ricattatori, trasformandosi in una spietata guerriera capace di superare ogni logica umana. “Hercules – Il guerriero” di Brett Ratnercon Dwayne Johnson è invece una trasposizione cinematografica della graphic novel di Steve Moore dove il figlio di Zeus lascia l’Olimpo dopo aver perso la famiglia. Trovando sollievo solo nella battaglia, viene assoldato dal re della Tracia per trasformare i suoi soldati in veri e propri guerrieri.

LASCIA UN COMMENTO