Annalisa Scarrone ha deciso di non precludersi nulla nella sua carriera e, pur ribadendo che quello nella musica è il suo vero percorso, ha scelto di calarsi nei panni d’attrice con la pellicola “Babbo Natale non viene da nord”. Un salto nel vuoto, il suo, oltre i confini della carriera da cantante. Il film cui prenderà parte, diretto da Maurizio Casagrande, vedrà la cantante al fianco di Maria Grazia Cucinotta. Le riprese si sono appena concluse e hanno avuto luogo tra Roma e Salerno, nelle passate dieci settimane. La storia vede al centro delle vicende un padre superficiale e bugiardo che, a seguito di un incidente, finisce per vestirsi da Babbo Natale. Sarà proprio nel magico periodo natalizio che l’uomo tenterà di recuperare il suo rapporto non ottimo con la figlia, una cantante di scarso successo aiutata dalla psicologa interpretata dalla Cucinotta.

annalisa
Annalisa Scarrone

Annalisa Scarrone nel nuovo film di Casagrande al fianco della Cucinotta

Un’esperienza inedita, questa, per la giovane Annalisa Scarrone pronta a reinventare la sua immagine e scoprire nuove abilità. Così ha raccontato all’ANSA la sua esperienza, parlando del ruolo da lei interpretato:

“Uno dei ruoli che interpreto sono io, Annalisa la cantante. L’altra, India, in realtà mi somiglia molto. Sono i due lati opposti che molte persone dello spettacolo hanno: quello che si vede e quello che non si vede. India arricchisce la concezione che il pubblico ha di me, mostrando il mio lato buffo, impacciato, a volte anche paranoico e pieno di incertezze, ma altrettanto importante, perché quando sei troppo sicuro è meglio che cambi lavoro”

Annalisa Scarrone futura coach ad Amici?

Questo esperimento le fa sperare in una futura carriera da attrice, ma il suo destino, come lei stessa afferma, rimane nella musica. In quel campo, però, Annalisa Scarrone valuta la possibilità di progetti diversi. Essere un coach ad Amici, per esempio, è un’avventura alla quale non direbbe di no. Così si evince dalle sue affermazioni:

“Mi piacerebbe tantissimo. E’ un ruolo di grande responsabilità verso i ragazzi, da non prendere alla leggera”

Che sia possibile vederla nella prossima edizione? Chissà, per adesso si tratta soltanto di un desiderio appena accennato. Quel che è certo, però, è che la vedremo presto sul grande schermo.

LASCIA UN COMMENTO