Ieri 27 febbraio 2014 a Roma presso il Cinema Adriano si è svolta la conferenza stampa del nuovo film del regista Ferzan Ozpetek intitolato “Allacciate le Cinture“, al cinema dal 6 Marzo 2014 in circa 350 copie. Tutto il cast era presente al photocall. Francesco Arca, Kasia Smutniak, Paola Minaccioni, Elena Sofia Ricci, Francesco Scianna, Carolina Crescentini, Francesco Scicchitano, Carla Signoris e il resto della troupe hanno raccontato alla stampa le loro emozioni e la loro esperienza sul set. Si tratta di un film drammatico e ricco di sentimento, dove a regnare è l’amore, quello impetuoso e passionale dei protagonisti Elena (Kasia Smutniack) e Antonio (Francesco Arca), un sentimento che resiste nel tempo e nonostante le difficoltà che incontra sul suo cammino.

Allacciate le cinture: Il film uscirà il tutte le sale dal 6 marzo 2014
Allacciate le cinture film photocall e presentazione alla stampa a Roma

Il regista italo-turco ha dichiarato: “Nell’arco della vita capita a tutti un momento in cui si incontrano ostacoli, delle turbolenze, e in cui bisogna allacciare le cinture. E’ la vita, è normale e io ho voluto giocare con il tempo che passa, parlare di amicizia, malattia, attraverso una grande storia d’amore“. Ferzan Ozpetek è stato molto criticato per aver scelto Francesco Arca come protagonista, ma il regista ha ammesso che ai provini, tra 4 attori presi in considerazione, di cui due erano anche molto importanti, il più idoneo a recitare quella parte è stato proprio lui. “Arca era perfetto, aveva negli occhi e nell’atmosfera il personaggio di Antonio. E’ la dimostrazione che se uno ha istinto, anche se non studia, può essere attore“. La Smutniak ha affermato: “Per me questo film vuol dire anche dare importanza alle piccole cose: quando si perdona, si riesce a dare la giusta misura a tutto. Credo che la felicità sia anche nei piccoli gesti. Per il mio personaggio ci sono due momenti importanti: l’amore e il momento in cui guarda in faccia la morte, sono due cose che nella vita ti riportano a te stesso. Il tempismo con cui questa storia è arrivata nella mia vita è stato perfetto“. Ricordiamo che Kasia è incinta del produttore Domenico Procacci e proprio ieri durante le interviste ha annunciato che se sarà un maschio si chiamerà Pietro, proprio in memoria del suo ex compagno Taricone scomparso tragicamente in seguito ad un lancio con il paracadute.

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO