Sergio Sylvestre è al suo primo singolo di esordio con Big Boy. Il singolo di Sergio Sylvestre “Amici” è disponibile in digitale ed è in rotazione radiofonica. Il suo inedito, scritto Ermal Meta, ha commosso non solo i giudici, ma anche il pubblico.

È il potenziale candidato per la vittoria del talent show, la sua voce inebria, è forte, decisa, insolita e sicuramente, lascerà traccia del suo passaggio. Non si può non riconoscerla, è inconfondibile. Commuove il gigante di Amici, nato a Los Angeles, ma in Italia da quattro anni, quando parla di sé, un animo forte anche quando è stato vittima del bullismo che da piccolo lo fece soffrire moltissimo.

Sergio Sylvestre Big Boy
Sergio Sylvestre: Big Boy

La musica era il suo rifugio segreto, capace di fargli dimenticare tutto, nemmeno con la mamma ne riusciva a parlare. Il mix di culture da cui è nato, la madre è il messicana, padre haitiano, gli hanno conferito l’amore e la passione per la musica, ha sperimentato di tutto, dal pop al rock, il gospel, il Rithm’n’Blues, il rap e non si è fatto mancate la house.

Di giorno la classica vita da studente, di notte si esibiva nei locali più esclusivi di Holliwood. L’arrivo in Italia è stato casuale, la bellezza e il colpo di fulmine per la cittadina del Salento, l’hanno convinto a restare.

A un passo dalla finale, il gigante della squadra dei blu lancia il suo inedito e, per Nek e J-Ax, i direttori artistici della squadra, il vincitore è lui, così come per molti fan e per la stragrande maggioranza del pubblico.

LASCIA UN COMMENTO