Ha riscosso un grandissimo successo la scorsa puntata del serale di Amici 15 dove abbiamo trovato Biagio Antonacci nei panni di quarto giudice.

A un certo punto della puntata Biagio Antonacci si è esibito in duetto con Lele e Sergio con i brani “Iris” e “Quanto tempo”. In questo frangente Antonacci, che conosce benissimo la storia che è nata tra Lele ed Elodie, incita il ragazzo a cantare come se stesse dicendo alla sua fidanzata “Ti amo davvero..

Biagio Antonacci quarto giudice Amici 15
Biagio Antonacci

La musica è il colore del silenzio: BENVENUTO a un quarto giudice d’eccezione che con i suoi brani ha fatto cantare tutti noi! #Amici15“. Questa è la frase postata sul profilo Instagram di Amici 15 ad annunciare la presenza di Biagio Antonacci al serale. Nel corso della puntata Antonacci ha premiato la bravura dei ragazzi della squadra Blu, che sono riusciti a conquistarsi il loro posto nella semifinale di mercoledì. Il momento più critico della puntata è arrivato quando si è svolta la sfida tra il gruppo La Rua e Lele. Quest’ultimo fortunatamente ne è uscito indenne, conservando il suo posto in squadra.

Negli anni Biagio Antonacci ha voluto sempre lavorare a stretto contatto con i ragazzi talentuosi della scuola di Amici di Maria De Filippi, tanto che da tempo porta avanti il sodalizio artistico con Alessadra Amoroso.

Il cantautore italiano, che ha scritto diverse canzoni anche per Laura Pausini, alla fine del programma ha colto l’occasione per riproporre al pubblico di Mediaset il suo ultimo singolo “Cortocircuito” che in questi giorni sta spopolando nelle radio e che su YouTube ha guadagnato 859.681 visualizzazioni.

Comunque sia, Biagio Antonacci per la puntata di Amici ha optato un outfit total black, apparentemente semplice, ma che ha messo in risalto la sua eleganza. Negli anni il cantante si è stato giudicato come uno dei cantanti italiani meglio vestiti, tanto che alcuni stylist hanno affermato che è l’unico uomo che può permettersi di indossare dei sandali ad infradito sotto un pantalone.

LASCIA UN COMMENTO