Amici 14 2015 NewsLa vittoria dei The Kolors ha decretato la fine della 14^ edizione di Amici. Neanche il tempo di festeggiare, che è iniziata la conferenza stampa con la partecipazione di Maria De Filippi, della band vincitrice e del cast artistico.

La conduttrice esordisce spiegando che i The Kolors hanno vinto con il 61% dei voti e che nell’ultima sfida ne sono arrivati 657.179. Ha però precisato la sua volontà di dare meno importanza al televoto: “Vorrei mischiarlo con il voto della giuria, come a Sanremo, ma Mediaset dice che legalmente non si può fare. Bisognerebbe chiedere a Sanremo come caxxo fanno”, ha commentato la De Filippi. La conduttrice ha anche rivelato che il favorito in studio era Briga e che Stash non ha voluto che venissero mostrate le famose carte.

Il leader della band ha poi preso la parola per rispondere alle accuse di aver cantato in playback: “C’è stato un problema tecnico per cui sembrava che cantassi in playback, ma io non canto in playback”. Stash ha proseguito raccontando della sua passione per i Queen e della band preferita di oggi, i 1975.

Da Amici 14 a Sanremo … : “Spero che i The Kolors non vadano a Sanremo. Basta con ‘sta rottura di scatole che appena esci da Amici vai a Sanremo.

amici 14 maria de filippi
Amici 14 Maria De Filippi

Maria De Filippi è poi intervenuta parlando di Sanremo: “Spero che i The Kolors non vadano a Sanremo. Basta con ‘sta rottura di scatole che appena esci da Amici vai a Sanremo. Stash, canti in inglese? E allora canta in inglese”. Una provocazione? Un consiglio?. Certo è che, se il destino dei The Kolors fosse davvero Sanremo, dovrebbero sconvolgere il loro marchio inglese e confrontarsi con un testo in italiano, cosa nuova per loro.

La conduttrice ha anche commentato il pregiudizio che ancora esiste nei confronti di chi esce da un talent: “Il talent dà a ciascun ragazzo la possibilità di intraprendere la strada che vuole, di vivere un anno alimentando la tua passione. Io non avrei mai avuto questa possibilità a 18 anni”. La stessa Emma ha sottolineato la fortuna avuta nel partecipare ad Amici: “Sono felice della mia vita e delle mie scelte, Amici mi ha dato la possibilità che le case discografiche non mi avevano dato“.

La conferenza stampa prosegue con l’annuncio dei casting per la prossima edizione del programma e con qualche anticipazione circa gli impegni futuri della regina di Mediaset: “In futuro in autunno ci sarà Tu si que vales, poi spero di realizzare un progetto nuovo, 2 o 3 special,  è coinvolto anche Renato Zero. Si tratta di un programma da studiare, scrivere insieme. E’ una cosa nuova, ho molta paura quando ci sono i salti nel buio; potrei vivere con quello che sto facendo. Andrebbe in onda dopo Tu si que vales, nella stessa collocazione. Non è un format, è un sabato sera pensato in un modo abbastanza onirico com’è il suo personaggio, io lo sono un po’ meno, quindi ho paura.”

Non poteva mancare la fatidica domanda sulla sua possibile conduzione del Festival di Sanremo: ” Ogni anno salta fuori De Filippi a Sanremo. E Leone dice: “no non la voglio”. Io non ci voglio andare a Sanremo, neanche come ospite, nessuno mi ha invitato, forse canterò una canzone. Nelle situazioni istituzionali non mi chiamano, non mi chiamano nemmeno nelle convention di Publitalia, chiamano Scotti. (…) Per Sanremo non sono adeguata. Fossi in Leone non mi inviterei“.

Con “niente Festival per Maria” si chiude la conferenza stampa. Una buonanotte ai vincitori di quest’anno e alla vincitrice di sempre, Maria De Filippi.

LASCIA UN COMMENTO